Il processo d´acquisto

Il processo di “acquisto di proprietà a Tenerife” è semplice e lineare.

1. Il deposito e il contratto

Selezionando l’oggetto del caso, la nostra agenzia si impegna a garantire la certezza del diritto.

Se la proprietà non ha alcun costo e il venditore è il proprietario legale di esso, o di avere un potere del procuratore titolare del diritto di vendere contratto è firmato un’opzione di acquisto e procede a effettuare un versamento di 3.000 5.000 euro.

Lo stesso giorno, l’agenzia accompagnare il cliente, se lo si desidera, ad aprire banca spagnola. Per aprire un conto. Questa procedura richiede circa 20 minuti, e inizialmente solo bisogno del tuo passaporto.

Quindi, nel caso in cui il nostro cliente è residente in un altro paese che non è la Spagna, devono richiedere il NIE. (Numero del documento di identificazione fiscale).
Il NIE è richiesto presso gli uffici della polizia nazionale e ha un costo compreso tra 9 e 11 euro. E ‘fatto in una mattina e qui, la nostra Agenzia accompagnerà l’intero processo per libero.

Due. Deposito e Trasferimento di riserve.

Secondo l’accordo, entro un periodo massimo di due settimane dopo la firma del contratto di acquisto e vendita, quando si è a casa, è necessario trasferire il resto del deposito per completare il 10% del prezzo concordato proprietà. Una volta che il venditore riceve tale importo per intero, sarà la riserva durante il periodo previsto dal contratto.

Durante il periodo di validità della prenotazione, è necessario rimettere i fondi rimanenti nel tuo account spagnolo. Se avete bisogno di un prestito, in questo periodo la nostra agenzia emetterà un mutuo su una banca spagnola.

 Tre. Pagamento delle bollette e le vendite finali

Prima della fine del periodo di prenotazione dell ’accordo, è necessario tornare a Tenerife per la firma del rogito davanti a un notaio spagnolo e ultimo pagamento al venditore. I pagamenti finali vengono effettuati tramite assegno con il venditore rilasciata dalla banca spagnola e, contemporaneamente, con la firma del rogito.

Dopo la firma del rogito, si dovrà pagare le tasse per l’acquisto, che rappresenta circa l’8% del valore dichiarato. Nel caso di trattamento di un prestito, la banca prende una percentuale aggiuntiva per coprire il mutuo, aumentando la quantità di spese di emissione di fino al 10% dell’importo indicato in fattura di vendita.

Mentre il pagamento delle imposte, l’agenzia responsabile per rinnovare i contratti di servizi di pubblica utilità, telefoniche, spese della comunità e delle imposte comunali per il nuovo proprietario. Ciò richiederà l’autorizzazione scritta a mano.

Яндекс.Метрика